domenica 7 aprile 2013

La piccolina, un racconto


La piccolina è un breve racconto scritto per il primo numero dell'antologia Fata Morgana, nel 1997. È passato molto tempo da allora e, mentre ricordo con chiarezza le immagini "viste" scrivendolo, non saprei più dire da quale spunto fossi partita.
Forse stavo ancora inseguendo un gioco di specchi con il quale terminava un mio racconto precedente (poi diventato Bambola carboncino, per Alia 2), ma, nell'insieme, La piccolina è figlio del mio bisogno di guardare il mondo con occhi molto diversi dai miei.
Da allora sono trascorsi molti anni e un paio di esperienze familiari molto coinvolgenti. Adesso non credo che riuscirei ad affrontare il medesimo tema direttamente come allora. A essere sincera, leggerlo, cambiare qualche parola qua e là, mi ha provocato un brivido. Di inquietudine, certo, perché è anche un racconto sul trascorrere del tempo. Ma anche di riconoscimento, su certi temi ho continuato a lavorare. E la vita mi ha insegnato qualcosa. 

Potete scaricarlo 


2 commenti:

ha detto...

Bravissima, Sivia. Sensibile e profonda come sempre.

S_3ves ha detto...

@Fà. grazie, sei davvero troppo generoso! Grazie della lettura e del giudizio, doppiamente gradito perché viene da un lettore sempre attento e che sa vedere oltre le parole, come te.